Terzo Millennio_Kit

Il Kit educativo: TmyS – THIRD MILLENNIUM YOUTH SKILLS KIT
Itinerario educativo per giovani e adolescenti

Il Kit è un percorso di costruzione partecipativa  in cui il tema centrale è il lavoro e l’orientamento professionale; partendo dal giovane, lavorando sul riconoscimento delle proprie skills, si arriva e si sperimenta la creazione di un’impresa.

Esso conterrà gli strumenti che permetteranno la realizzazione di attività inerenti l’orientamento alle scelte e al lavoro e rivolte alle classi 3°, 4° e 5° della scuola secondaria di secondo grado.

Il percorso è articolato in 4 macro-attività che intendono sostenere i partecipanti nella scoperta dei tratti della loro personalità e delle loro attitudini, per passare alle competenze personali e quelle orientate alle professioni per concludere con una simulazione/gioco di realizzazione di una start-up.

1 – CONOSCI TE STESSO –  I tratti di personalità e le attitudini
L’orientamento al lavoro parte da lontano. Un sufficiente grado di consapevolezza da giovane adulto richiede di aver vissuto esperienze familiari e educative in genere, in primis la scuola, caratterizzate da pensiero divergente, scoperta curiosa del mondo, atteggiamenti di sospensione del giudizio e soprattutto dalla possibilità di essere ascoltato.Questo approccio contribuirà alla costruzione di una identità equilibrata e capace di accettare i propri limiti e dare valore alle potenzialità più o meno espresse.
La prima attività del Kit intende aiutare i partecipanti a esplorare questa dimensione.

2 – VERSO LA “CONFIDENCE” – Le competenze professionali
Con il termine “confidence” o più correttamente “self confidence” si intende quello stato d’animo caratterizzato da un agito sostenuto da stima e fiducia in se stessi e da conoscenza della materia e degli strumenti di cui mi occupo. Questa combinazione rende la persona sufficientemente serena e con un basso livello di ansia prestazionale tale garantire un buon risultato rispetto agli obiettivi dati.
Questa confidence non si acquisisce a partire dall’esperienza lavorativa ma, anche questa, pone la sua genesi nelle esperienze pregresse di bambino, adolescente, giovane. Due elementi su tutti ne determinano la qualità: la capacità e la costanza nell’attivare processi meta-cognitivi sul proprio agito e il nascere e coltivare una passione che già fin da piccoli ci aiuta a esercitare competenze complesse (es. praticare seriamente uno sport).
Questa seconda attività del Kit intende aiutare a far emergere nei partecipanti gli aspetti sopracitati per condurli verso una visione della propria persona come un insieme di elementi e caratteristiche integrate.

3 – LA VALIGIA DEGLI ATTREZZI – Quali competenze professionali per quale lavoro?
La terza attività è orientata ad individuare quali sono le competenze minimali per essere un buon professionista del futuro. Integrando la parte personale con quella professionale i partecipanti riusciranno a tracciare modelli di profili utili a comprendere in quale di questi si colloca la loro figura. Questa attività si rivelerà particolarmente utile in quanto sostenuta dal presupposto di non omologazione dagli sbocchi “predefiniti” dei percorsi scolastici ma con l’intento di sviluppare il mai sufficientemente appreso stile di “pensiero divergente” dove a fronte di un problema o di una scelta non abbiamo MAI una sola soluzione.

4 – ADESSO SI PARTE – Le basi per creare una Start-Up
La conclusione del percorso prevede una simulazione/gioco di creazione di una start-up. Verranno messe in gioco tutte le competenze acquisiste nel percorso scolastico unitamente alle caratteristiche e i desideri dei partecipanti.
In questa attività si aiuteranno i ragazzi a cogliere la complessità di tale progetto mediante giochi e dinamiche di gruppo che li porteranno a riflettere e conquistare tutti gli elementi necessari economici, giuridico-fiscali, di risorse, di luoghi, di marcato, di comunicazione…
I partecipanti potranno anche utilizzare l’esperienza della start-up mettendo al centro della loro attività “imprenditoriale” elaborati, manufatti e progetti da loro realizzati nell’ambito della didattica curricolare.
È in fase di progettazione un concorso che premierà le migliori start-up con la possibilità di partecipare gratuitamente a esperienze di campo laboratori proposti da realtà nazionali del mondo socio-educativo.

Vuoi saperne di più o ti piacerebbe avere una copia del kit?
Contattaci!

 

Puoi condividere...